1

cantonale due

LOCARNO – 17.07.2019 – Sono stati identificati

e arrestati due degli aggressori che sabato sera hanno selvaggiamente picchiato un diciassettenne a una festa campestre in Valle Maggia. Si tratta di due ragazzi di 19 anni residenti, al pari della vittima, anch’essi nel Locarnese. La polizia cantonale li ha fermati con l’accusa di aggressione, lesioni gravi e vie di fatto, interrogandoli per ricostruire le due concitati fasi del pestaggio, iniziato sulla pista da ballo per uno scontro involontario e un bicchiere di birra caduto a terra e finito, un centinaio di metri al di fuori dell’area feste, dove il giovane era stato portato da chi l’aveva soccorso, con altri colpi violenti. Le condizioni di salute dell’aggredito, ricoverato in terapia intensiva, sono in miglioramento.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.