1

App Store Play Store Huawei Store

vigili fuoco sommozzatori

TURBIGO - 08-08-2022 -- Sono gravissime le condizioni del 23enne di origine straniera che ieri pomeriggio ha rischiato di annegare nelle acque del Ticino. Insieme ad amici aveva cercato relax e refrigerio sulle rive del fiume, nella spiaggia situata sotto il ponte di ferro che collega Turbigo, in Lombardia, e Cameri, in Piemonte.

S'è tuffato in acqua ed è stato trasportato dalla corrente. Gli amici hanno chiamato i soccorritori e i sommozzatori del vigili del fuoco l'hanno recuperato, vivo ma in condizioni critiche. È ricoverato all'ospedale di Busto Arsizio.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.