1

App Store Play Store Huawei Store

angera vdf

ANGERA - 18-04-2022 -- Non ci sono più focolai attivi a San Quirico, ma la bonifica è ancora in atto e sulla collina sopra Angera è vietato salire a piedi. Il no alle escursioni pasquali e a qualsiasi accesso nel luogo in cui, da venerdì, è in corso un vasto incendio boschivo, è stato disposto dal sindaco angerese Alessandro Paladini Molgora con due ordinanze che tengono conto, non solo della situazione, ma dell’allerta meteo per possibile vento forte diramata ieri da Arpa Lombardia.

Gli ultimi aggiornamenti dalla sponda lombarda del Verbano raccontano di un focolaio, nella zona ovest della collina, spento ieri, giorno di Pasqua. Sul posto permane un presidio di vigili del fuoco e di Aib che monitorano la situazione -anche con l’ausilio di droni e telecamere termiche- e bonificano laddove è necessario. E mentre l’emergenza va rientrando, la conta dei danni esclude che sia stata toccata la chiesa di San Quirico. Il fuoco ha risparmiato il piccolo edificio di culto realizzato nel 1200 di fronte alla Rocca borromea.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.