1

App Store Play Store Huawei Store

vb oleggio 6

STRESA - 16-04-2022 -- Niente festa per lo Stresa che manca il match point per conquistare in largo anticipo il campionato di Eccellenza. Oggi i blues sono stati sconfitti 2-1 in casa dell’Oleggio, che ha saputo rimontare il vantaggio lacuale firmato da Secci al 42’. La rete dell’1-1 è arrivata nel recupero del primo tempo e l’ha messa a segno Casarotti. A inizio ripresa Caporale realizza la marcatura che porta definitivamente avanti gli orange. Si ferma a 6 la striscia di vittorie stresiane, e a 12 quella dei risultati utili consecutivi. Nel finale da annotare l’espulsione di Salice. La vittoria contemporanea della Biellese (3-1 a Venaria) riduce a 10 i punti di differenza tra prima e seconda della classifica. Lo Stresa ha ancora 3 partite da giocare (deve ancora effettuare il riposo), la Biellese invece 4. Alla formazione del presidente Marco Pozzo, saldamente al comando, basterà vincere domenica in casa contro il Verbania per chiudere definitivamente il campionato.

In zona salvezza importanti vittorie per Baveno e Verbania. I biancoblù di Rino Molle superano 2-1 (gol di Marchionini e Austoni) la Fulgor Valdengo Ronco e compiono un deciso passo in avanti, innanzitutto portando a 8 i punti di vantaggio sui biellesi, e poi riacciuffando Alicese Orizzonti e e Grange Trino.

La rete di Sofia a inizio gara consente ai biancocerchiati di espugnare Borgomanero. L’affermazione sull’Accademia proietta la squadra di Alessandro Oliva all’undicesimo posto, seppur con una partita giocata in più delle dirette rivali per la salvezza.

 

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.