1

App Store Play Store Huawei Store

Emma Pilota Alessandro Barbaglia

VERBANIA - 24-11-2021 - Un giovane libraio e scrittore, il novarese Alessandro Barbaglia e una ancor più giovane, anzi giovanissima intervistatrice, Emma Pilota, di 8 anni. E' la coppia che mercoledì 1° dicembre (ore 18) troveremo nel foyer del Teatro Maggiore per la presentazione del libro di Barbaglia "Scacco matto tra le stelle" (Mondadori, 2020), finalista al Premio Strega Sezione Ragazzi e Ragazze 8+ edizione 2021. Si tratta di una storia tenera, ironica, commovente che esalta la ricetta dell'amicizia.
Dalla quarta di copertina: Tito vive sul lago d'Orta, ha dodici anni e due genitori speciali, che per lavoro studiano l'universo. Insieme alla sua migliore (e unica) amica Vichi, appassionatissima di cose noiose che annota con cura su un quaderno, passa i pomeriggi a giocare a scacchi da Nonno Ingranaggio, che sa aggiustare tutto - ma proprio tutto - in trenta secondi. Un giorno la mamma di Tito vola in cielo a bordo della New Voyager e da quel momento il papà non si alza dal divano e passa il tempo a leggere, leggere e leggere, senza più riuscire a staccare gli occhi dalle pagine. Tito non sa come aggiustarlo, ma Nonno Ingranaggio potrebbe avere la soluzione...

Alessandro Barbaglia, poeta e libraio, è nato nel 1980 e vive a Novara. Nel 2017 ha pubblicato con Mondadori La Locanda dell'Ultima Solitudine, finalista al premio Bancarella. Il suo secondo romanzo, L'Atlante dell'Invisibile, è uscito nel 2018. Ha curato l'antologia di poesia Che cos'è mai un bacio? I baci più belli nella poesia e nell'arte (Interlinea, 2019) e racconta storie vere al 97% per il canale podcast pocketstories.it.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.