1

App Store Play Store Huawei Store

regina margherita

TORINO - 27-05-2021 -- È stato estubato e i medici hanno avviato i protocolli per svegliarlo dal coma farmacologico. Sono in miglioramento le condizioni del bambino di 5 anni, unico sopravvissuto della tragedia della funivia del Mottarone, che da domenica è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Assistito dalla zia, ha superato la fase critica dopo l’intervento chirurgico di oltre cinque ore cui è stato sottoposto a causa dei traumi multipli riportati nello schianto della cabina. L’ultimo bollettino medico, emesso ieri sera, conferma che non ha danni neurologici. I medici l’hanno svegliato dal coma indotto dai farmaci ma non è ancora del tutto cosciente.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.