1

cssv

VERBANIA – 11.06.2018 – Due bocciatori "speciali". 

Massimo Costantino e Anna Maria Carazzi (nella foto), sono stati grandi protagonisti nei giorni scorsi agli “Special Olympics Game” di Montecatini Terme, la manifestazione sportiva riservata ad atleti con disabilità mentali. Gli atleti del Lago Maggiore, allenati da Marco Albertini della “Bocciofila Cannobiese”, dopo aver conquistato solo poche settimane fa il titolo regionale, hanno sbaragliato la concorrenza di tutte le squadre in gara, aggiudicandosi il titolo italiano nella categoria “Coppie Standing Medio”.

Il duo Costantino e Carazzi faceva parte della squadra “Special boys” del Consorzio dei Servizi sociali del Verbano, che manifesta enorme soddisfazione per il risultato raggiunto dai suoi ragazzi. Tremila atleti, 18 discipline sportive, 1.300 volontari, ma anche 1.400 familiari, 650 tecnici e 600 delegati accompagnatori: questi i numeri della manifestazione di Montecatini Terme, realizzata grazie al sostegno del ministero dello Sport.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.