1

Pannello a messaggio variabile

VERBANIA – 11.06.2018 – Una rete di pannelli a messaggio variabile

(come quello nella foto) per informare gli automobilisti in maniera adeguata di incidenti, lavori in corso o condizioni meteo avverse. E’ quanto chiede all’Anas, per il Vco, la deputata di Forza Italia Mirella Cristina. “La sicurezza delle nostre strade – dichiara – è fatta anche di una corretta e tempestiva informazione agli automobilisti, e il mezzo più immediato sono i pannelli a messaggio variabile che sulle autostrade sono ormai la norma, ma sulle statali poco diffusi. Il costo dell’operazione è contenuto rispetto al beneficio prodotto”.

La richiesta avanzata all'Anas è di creare un’adeguata rete di questi pannelli nel nostro territorio. “Ad esempio quando la statale 34 del Lago Maggiore è chiusa a Cannobio o Cannero un semplice cartello posto alla Canottieri di Intra è assolutamente insufficiente. E questo è quanto accade oggi. Bisogna, invece, che chi è in transito sulla 34, sappia della chiusura ben prima di arrivare a Intra”. Allegata alla richiesta l'onorevole azzurro ha predisposto una sorta di mappa in cui posizionare i pannelli.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.