1

referendum

LOCARNO – 11.06.2018 – No al parco nazionale

del Locarnese. Sono stati i cittadini nell’urna elettorale a bocciare senza appello il progetto per la realizzazione di un’area protetta nelle Centovalli e in Val Onsernone. In sei degli otto comuni che ieri erano chiamati a esprimersi per via referendaria sul progetto di cui si parla da anni e che sembrava essere avviato ad andare in porto, hanno prevalso i contrari. Il sì s’è affermato solo ad Ascona e Bosco Gurin, con percentuali rispettivamente del 59,4% e del 54,1%. Il no più netto è stato quello delle Centovalli (54,7%), seguito da B rissago (54,30%) e Losone (52,71%). Più equilibrato il voto a Onsernone (51,1%) e Terre di Pedemonte (51,27%). A Ronco sopra Ascona, addirittura, il no è passato per un solo voto.

Con questa espressione popolare il Parco si ferma definitivamente, come laconicamente e con rammarico ammesso dagli stessi proponenti.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.