1

sghedoni jennifer

VERBANIA – 10.06.2018 – Pugni “pesanti”

e applausi per i giovanissimi atleti della Boxe Verbania, che si sono aggiudicati due incontri su tre all’evento internazionale svoltosi lo scorso weekend a Locarno. In Ticino –dov’era presente anche il presidente del sodalizio verbanese Beniamino Ricca– hanno combattuto Jennifer Sghedoni, 17 anni (nella foto), il sedicenne Riccardo Garzoli e il quindicenne Marco Baggio.

Soddisfatti dei risultati ottenuti, i dirigenti del club sportivo sono concentrati sull’evento che si terrà sabato prossimo al “Maggiore” di Verbania. Per il secondo anno consecutivo, infatti, la Boxe Verbania porta un ring all’interno del teatro per mandare in scena una riunione da dieci match. Tra gli incontri del torneo dedicato alla memoria del Maestro Matteo Del Grosso, ci saranno anche due match per professionisti, tra cui quello del beniamino di casa Ivan Zucco, promessa della boxe italiana. I biglietti della manifestazione (costo dai 15 ai 25 euro) sono disponibili in prevendita nella sede della Boxe Verbania o alla “Taverna del Mago” di viale Azari a Pallanza.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.