1

artif esercito

MIAZZINA – 10.06.2018 – Tra il rinvenimento e il brillamento

sono trascorse poche ore e l’area è stata bonificata e messa in sicurezza in vista della manifestazione odierna. Ieri mattina nella zona di Cappella Fina, a Miazzina, non distante dalla Colletta di Pala che stamane ospita la commemorazione degli alpini del Battaglione Intra caduti in guerra, è stato rinvenuto un ordigno bellico. Il residuato della seconda guerra mondiale, la cui presenza è stata segnalata ai carabinieri, è stato isolato in attesa dell’arrivo di una squadra di artificieri. La prefettura ne ha sollecitato l’intervento in tempi rapidi e già alle 18 di ieri l’operazione è stata portata a termine dagli specialisti dell’Esercito giunti da Padova.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.