1

ambu due

STRESA – 09.06.2018 – Superano i 40 giorni

di prognosi i traumi subiti dalla 37enne vittima dell’incidente avvenuto la scorsa settimana sulla statale 33 del Sempione a Carciano di Stresa. La donna, che stava guidando una Fiat Panda contro la quale s’è scontrata frontalmente la Porsche Panamera che un 49enne di Alba stava conducendo in una manovra di sorpasso, ha riportato ferite di una certa gravità per le quali l’automobilista è stato denunciato. Lesioni personali stradali gravi è il reato per il quale procederà la Procura di Verbania.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.