1

riso sacco

BRISSAGO – 09.06.2018 – Per “abolire le frontiere

grazie alla cucina e al lago”, lo chef stellato Marco Sacco, patron del ristorante “Piccolo lago” di Mergozzo, preparerà un mega risotto per 600 persone in Ticino. Sacco e la sua brigata utilizzeranno per l’occasione “Guendalina”, una super pentola del diametro di 140 centimetri, fatta appositamente costruire. L’appuntamento goloso è in programma venerdì 15 giugno, in zona Tennis club a Brissago, nel vicino Canton Ticino, a partire dalle 11.30 e fino alle 14.

La “pazza” idea, raccolta da Sacco, è organizzata da Ticinonews.ch in collaborazione con il Comune ospitante. L’evento è aperto a tutti -italiani e ticinesi, gente di lago- fino a esaurimento scorte. “La cucina – ha spiegato Sacco – è da sempre unione e combinazione di materie prime. Per chi ama cucinare e per chi ama il buon cibo, il concetto stesso di confine è quanto di più astratto esista. Cucinare e mangiare significa stare assieme agli altri, aprirsi”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.