1

Casa Cantoniera ANAS a Verbania Suna SS 34 del Lago Maggiore

VERBANIA – 08.06.2018 – La Cna Piemonte Nord

ha espresso il proprio rammarico a seguito della mancata approvazione della delibera con la quale l’assemblea dei sindaci del Vco avrebbe potuto richiedere, a Regione Piemonte e Governo, lo stato di emergenza per la viabilità.

La proposta del Presidente della Provincia Stefano Costa, lo ricordiamo, si era arenata di fronte alle assenze dei sindaci -53 su 76- durante la riunione appositamente convocata lo scorso 30 maggio. "E' una richiesta che noi abbiamo sostenuto con forza perché la questione viabilità – ha commentato il direttore Cna Piemonte Nord Elio Medina – è davvero critica. La superstrada del Sempione è in condizioni disastrose, sulle statali del Lago Maggiore e della Val Vigezzo si verificano periodicamente frane che provocano incidenti anche mortali. Servono interventi urgenti, importanti per i collegamenti con la vicina Svizzera e per la crescita economica del territorio”.

E di infrastrutture piemontesi –per definire il quadro degli interventi e delle priorità- si parlerà proprio il prossimo 18 giugno, nel corso di un incontro tra rappresentanti della Regione e parlamentari. I risultati del vertice, che avverrà presso la sala giunta a Torino, saranno poi sottoposti all’attenzione del governo.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.