1

pol mobile

VERBANIA – 07.06.2018 – Ha cercato di disfarsi

della droga gettandola dal finestrino ma ormai era troppo tardi. Detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio è il reato per cui l’altro ieri è stato arrestato in flagranza di reato un ventenne cittadino di nazionalità albanese. I.K., queste le sue iniziali, è stato fermato da personale della sezione antidroga della Squadra mobile della questura di Verbania a Fondotoce. Gli agenti lo tenevano d’occhio e non gli è passato inosservato il momento in cui, poco prima di arrestare il mezzo, il giovane ha buttato fuori dal finestrino un involucro di plastica. Al suo interno sono stati rinvenuti 35 grammi di cocaina. Arrestato e posto ai domiciliarli, l’albanese s’è visto convalidare l’arresto. Il magistrato ha disposto per lui la misura dell’obbligo di firma.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.