1

palmieri ernesto

FERRARA – 27.05.2018 – Desta cordoglio anche a Verbania,

dove s’era formato e aveva giurato come agente di polizia penitenziaria, la scomparsa di Ernesto Palmieri. Trentuno anni, originario di Aversa, era in servizio a Ferrara. Ed è sul posto di lavoro che ha accusato un violento attacco cardiaco. Le sue condizioni sono parse subito disperate. Trasportato d’urgenza in ospedale, non ce l’ha fatta. Palmieri era agente della penitenziaria da sette anni, uscito dal corso verbanese del 2011. Dopo un periodo trascorso in Liguria era stato assegnato a Ferrara. Lascia la moglie che, tra poco più di un mese, l’avrebbe reso padre per la prima volta di un maschio. Numerosi gli attestati di affetto e i messaggi di cordoglio rivolti alla famiglia e al Corpo della polizia penitenziaria. I colleghi si sono mobilitati per dare sostegno alla famiglia del giovane agente scomparso.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.