1

cigno amo

VERBANIA – 27.05.2018 – L’animale aveva ingoiato

un grosso amo da pesca e rischiava di morire. Oggi pomeriggio sul lungolago di Pallanza il pronto intervento di alcune persone che si trovavano sulla passeggiata ha permesso di trarre in salvo un cigno. Un giovane, in particolare, aiutato da altri passanti che tenevano fermo il volatile, è riuscito a estrarre l’amo dalla gola dell’uccello, liberandolo.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.