1

pol municipa

VERBANIA – 21.12.2017 – Una multa salata (4.130 euro)

e tre mesi di fermo amministrativo nel deposito giudiziale. È questa la sanzione che la polizia municipale di Verbania ha comminato domenica 3 dicembre a un 32enne moldavo residente in Romania fermato al volante di un furgone che spediva merce al di fuori dell’Italia senza l’obbligatorio documento di carico. I vigili hanno fermato il furgone, un Mercedes Sprinter di colore rosso intestato a un cittadino ceco di 32 anni in corso Mameli alle ore 10,44. Hanno controllato i documenti e hanno verificato anche il carico: una quarantina di pacchi – compresi mobili e pneumatici – i cui indirizzi erano quasi tutti dell’est Europa, anche della Moldavia, che è paese extra-Ue. Le norme internazionali obbligano chi effettua trasporto conto terzi a dotarsi di un documento con l’elenco del carico e i destinatari. Il giovane moldavo ne era sprovvisto e per questo è stato sanzionato e s’è visto fermare il furgone per tre mesi.  

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.