1

pol cant tic dic 17

LOCARNO – 20.12.2017 – La droga, eroina e cocaina,

proveniva perlopiù dalla Svizzera tedesca e la piazza di spaccio era il Locarnese. Dopo oltre un anno di indagini coordinate dal procuratore pubblico Marisa Alfier stamane è scattata la maxioperazione antidroga con cui la polizia cantonale e la polizia della città di Locarno ha denunciato oltre cento persone e ne ha arrestate sedici. Le persone in manette vanno dai 20 ai 71 anni e sono stati individuati come parte della rete che – stimano gli inquirenti – in questi anni ha distribuito 9 chili di eroina, 7 chili di cocaina  svariati chili di cannabis. Nel corso delle operazioni sono stati sequestrato 500 grammi di eroina, 100 di cocaina e 14.000 franchi in contanti.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.