1

balza brignon

VERBANIA – 05.12.2017 – È il verbanese Renato Brignone

il nuovo delegato provinciale del Comitato italiano paralimpico. Prende il posto della professoressa Adriana Balzarini, che dopo due mandati consecutivi ha deciso di lasciare anche per via di impegni personali legati soprattutto ai progetti avviati con il Panathlon club Mottarone. Il passaggio formale di consegne avverrà lunedì prossimo e sarà nel segno della continuità e nel ricordo e nella memoria di Angelo Petrulli, fondatore e presidente del Gsh Sempione, promotore dello sport per disabili nel Vco, scomparso quest’anno a causa di un male incurabile. "Renato saprà sicuramente portare novità a Torino – dice Balzarini, che nel 2011, da assessore allo Sport, portò a Verbania la giornata paralimpica regionale – saprà inoltre essere d'aiuto ai colleghi che prima di lui hanno praticato sport. Si potrebbe definire correttamente un ‘passaggio di testimone’ ad un ex atleta ora inventore ed imprenditore. Un amico che ha saputo applicare le proprie conoscenze e i propri studi per innovare il ‘mondo degli ausili’".

Nella foto, da sinistra: Adriana Balzarini e Renato Brignone.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.