1

con ser mezzo

VERBANIA – 18.11.2017 – Sono quindici le aziende specializzate

nella gestione dei rifiuti che hanno manifestato l’interesse a acquistare la quota di maggioranza di ConSerVco. Giovedì alle 12, ora fissata per la scadenza di presentazione delle domande, al Coub Vco erano arrivate 15 pec, provenienti da tutta Italia (la più lontana da Agrigento) e rappresentanti aziende di diverse dimensioni e fatturato. Tutte saranno parte interessata della cosiddetta gara a doppio oggetto, cioè la procedura pubblica che, secondo le indicazioni dell’assemblea dei sindaci del Coub, porterà quella che avanzerà l’offerta migliore, a entrare nel capitale sociale con una quota di maggioranza del 60%, ponendo di fatto fine al pieno controllo degli enti pubblici locali.  

Dalla rosa dei quindici all’individuazione della vincitrice il passo non è breve e passa dalla stesura del capitolato sulla base del quale poi verranno presentate, in busta chiusa e con le modalità di una vera e propria gara, le offerte. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.