1

verbania gori

VERBANIA- 20-08-2017- Sarà solo calcio d'estate ma il Verbania

che si aggiudica il memorial "Ernesto Gori" è già un buon Verbania. La formazione di Alessandro Ferrero mostra già una buona tenuta fisica e anche l'affiatamento tra i reparti è già a buon punto. A questo si deve aggiungere un reparto offensivo che vede, e trova, la porta con una certa facilità. Il "Gori" si apre proprio con il Verbania che batte 2-1 il Piedimulera. Spadafora al 18' approfitta di una leggerezza difensiva gialloblu e beffa Pirazzi che da pochi minuti aveva sostituito l'infortunato Donetti. Passano dieci minuti e uno scatenato Spadafora conquista un rigore che Constantin trasforma. Al 44' ecco la punizione vincente di Violi che realizza il gol della bandiera per il Piedimulera. Piedimulera che scende di nuovo in campo contro la Juventus Domo per un derby che verrà replicato anche domenica 27 per la coppa Italia ma che, soprattutto, verrà disputato anche nel prossimo torneo di Eccellenza. Dopo 10 minuti Andrea Binda trova la zampata vincente e i granata vincono per 1-0 legittimando il successo con una traversa colpita da Casas al 21'. Verbania-Juventus Domo è in pratica la finale del triangolare con il Verbania assoluto padrone del campo. Progni al 23' sblocca il risultato, Constantin al 37' chiude il conto. Primo Verbania, seconda Juventus Domo, terzo Piedimulera. (d.z.)

 

 

DSCF9712.JPGDSCF9704.JPGDSCF9711.JPGpiedimulera_gori.jpgDSCF9709.JPG

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.