1

b4b pres 17

VERBANIA – 15.07.2017 – “Non dico che la pallavolo

è lo sport migliore, ma è l’unico in cui per regolamento è obbligatorio passare la palla”. Cooperazione e collaborazione sono le parole che ieri ha speso a Verbania Andrea Zorzi, icona del volley maschile anni ’90 (quello della famosa “generazione di fenomeni” guidata da Julio Velasco) e neotestimonial di Beach for Babies, l’evento benefico che per il quarto anno porterà – dal 30 luglio al 6 agosto – in piazza San Vittore a Intra sport e beneficenza.

Al Cafè del Parco sul lungolago di Intra, la conferenza stampa di presentazione dell’evento è stata dominata dall’ex opposto azzurro, oggi uomo di comunicazione e di spettacolo. Applausi scroscianti, tanta disponibilità in foto e autografi, e una filosofia di vita declinata anche nell’evento verbanese, che lo porterà a esibirsi il 30 luglio con il gruppo degli atleti-artisti Kataklò. “Come attore, insieme a sei straordinari atleti performer, racconterò una storia – ha detto – che è quella mia sportiva, fatta di tanti allenamenti, lavoro, sacrifici, grandi risultati ma anche grandi delusioni”.

Zorzi sarà sul Verbano insieme a un’altra campionessa mondiale, Anna Vania Mello. I due terranno domenica 30 e lunedì 31 luglio anche uno stage con 25 tra bambini/e-ragazzi/e sul campo di piazza San Vittore. Lo sport resta il fulcro dell’operazione B4B, nata per raccogliere fondi a favore dei bambini (Pediatria e Croce Rossa) e che ha come obiettivo dichiarato i 10.000 euro devoluti. “Se non ci arriviamo, chiudiamo – ha detto Luca Parma, portavoce del pool degli organizzatori formato da Alberto Franzini, Massimiliano Lanzalacqua, Massimo Ronchi, Paolo Maragarini e Alberto Mosini –. Lo spirito di questi anni è invariato: raccogliamo il denaro, compriamo noi le attrezzature che ci chiedono le istituzioni e le doniamo. Siamo soddisfatti perché nel 2014 avevamo uno sponsor sulla maglia, oggi non sappiamo più dove metterli e ci sostengono oltre 90 aziende, molte delle quali raggiunte con il passaparola e che già a gennaio ci hanno chiesto la fattura”.

Il torneo

Sul piano sportivo – il coordinamento è di Franzini – restano confermati i due tabelloni, maschile e femminile, in cui si sono aperte ieri le iscrizioni per 64 coppie. La novità, oltre al pretorneo di qualificazione per sottocategorie (pro e amatori) e a alcuni posti riservati a chi viene dalle giovanili, è l’ampliamento dell’arena di San Vittore, che avrà 200 posti a sedere. L’allestimento sarà completo di servizi perché il Comune fornirà i bagni chimici. Ci saranno musica, animazione e eventi (la partita delle stelle, dj set e esibizioni di danza), e punto di ristoro con distribuzione birra. Info e iscrizioni su www.beachforbabies.it.

Quest’anno, a seguire la presentazione, s’è aggiunto anche un evento musicale, con il concerto gratuito tenutosi ieri sera sul lungolago alla presenza della band Dirotta su Cuba, la cui vocalist, Simona Bencini, vive ormai da qualche anno sul Lago Maggiore e è stata coinvolta in B4B, così come Zorzi, da Manuela Ronchi, manager del mondo dello sport e dello spettacolo originaria di Verbania ma operativa a Milano attraverso la Action Agency. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.