1

funzionari questura 2017
VERBANIA – 12.01.2017 – Sono arrivati nei giorni scorsi

e hanno già preso servizio, in attesa di vedersi assegnato il proprio incarico, i quattro nuovi funzionari che il ministero dell’Interno ha assegnato alla questura del Vco in sostituzione del personale trasferito a fine anno. Alessandro Petrolini, di grado primo dirigente, ha 47 anni e viene dal Dipartimento della polizia di stato di Roma, dove operava dal 2000. In precedenza s’era occupato dell’Ufficio Immigrazione di Genova.

Dirigente dell’anticrimine e del Pasi (Polizia Amministrativa e Sociale e dell'Immigrazione),l’ufficio personale, il commissariato di Omegna, le volanti sono gli incarichi cui saranno chiamati. Questa mattina la loro presentazione ai media locali.

Mauro Patera, vice questore aggiunto, ha 51 anni e l’ultimo biennio l’ha trascorso alla questura di Torino, tra le Volanti e la polizia amministrative. Negli anni ’90 era stato a Novara ma anche al commissariato di Omegna.

Sono invece freschi del corso biennale a Roma per diventare commissario capo Nadia Roggia, già all’opera a Novara nel settore Immigrazione e, in precedenza, alla questura di Piacenza; e Giuliano Ciraldo, 29enne di Catania al suo primo incarico.

In questi giorni, superate le incombenze burocratiche, il questore Salvatore Campagnolo li assegnerà negli incarichi rimasti vacanti in questura: dirigente di Anticrimine, Pasi e Immigrazione; Ufficio Personale; Squadra Volanti. Il quarto posto da assegnare è quello di responsabile del commissariato di Omegna.

Nella foto, da sinistra, Ciraldo, Roggia, Patera e Petrolini.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.