1

profughi gen 17

VERBANIA – 11.01.2017 – Soldi extra per la gestione

dei profughi. È di 324.000 euro – su un totale di 7 milioni – lo stanziamento straordinario deliberato per i comuni della provincia del Vco che si occupano dell’accoglienza dei richiedenti asilo. Saranno messi a disposizione, senza vincolo di spesa, di quegli enti locali che si prendono carico – o lo faranno – di un Cas, Centro di accoglienza straordinaria. Alla data di ieri in Piemonte si contavano 13.077 profughi, così distribuiti: 5.247 (il 40%) nella provincia di Torino, 1.594 a Alessandria, 1.062 a Asti, 622 a Biella, 2.070 a Cuneo, 1,201 a Novara, 700 a Vercelli, 582 nel Vco. Il denaro – riferisce l’assessore regionale all’Immigrazione Monica Cerutti – proviene dal ministero dell’Interno e è stato così ripartito: 3.773.000 alla Città metropolitana di Torino, 1.112.000 a Cuneo, 937.000 a Alessandria, 608.000 a Asti, 638.000 a Novara, 358.000 al Biella, 324.000 al Vco, 360.000 a Vercelli.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.