1

cimento ghiffa 2017
GHIFFA – 07.01.2017 – Undici più uno.

È questo il conto dei temerari che ieri, giorno dell’Epifania, hanno sfidato il freddo per il cimento invernale, da oltre dieci anni tradizione delle festività a Ghiffa. Le temperature rigide e i postumi dell’influenza hanno tenuto i vestiti addosso a alcuni dei partecipanti, come il veterano Roberto Troubetzkoy, che ha marcato visita, e il sindaco Matteo Lanino. Non però Andrea Recla, che non ha mai mancato alcuno degli appuntamenti fatti sinora e è il recordman assoluto. Insieme a lui si sono tuffati all’ora di pranzo – quella teoricamente più mite della giornata – dalla spiaggia antistante la chiesa di Santa Croce Enrico Bertolini (il più “anziano” con i suoi 69 anni), Ingholf Sennohlz, Gabriele e Camilla Carulli (quest’ultima, con i suoi 8 anni, era la più piccola), il savonese Roberto Giuria, Stefano Rubini, Giacomo Fortina, Irene Geneselli, Alessandro Recla e Walter Brizio. Il dodicesimo è stato Carlo Borgotti, che s’è presentato vestito da Befana per testare il pedalò artigianale costruito insieme a Bruno Bachelli con oltre un centinaio di bottiglie di plastica riciclate a far da galleggiante e che, a prova superata, s’è lasciato andare anch’egli nel lago.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.