1

marchionini silvia grnn 16
VERBANIA – 30.12.2016 – “L’anno prossimo sarò ancora qui”.

Silvia Marchionini usa una battuta, ma il riso è forzato, amaro, e non trattiene una vena polemica contro chi – nella fattispecie alcuni gruppi di minoranza, Lega Nord e Sinistra e Ambiente in testa – parlano da settimane di una mozione di sfiducia per la quale cercano appoggi in maggioranza. “Contro di me ne ho sentite tante: sono addirittura arrivati a darmi della mafiosa – dichiara Marchionini nell’incontro con la stampa che traccia il bilancio dell’anno che sta per finire –. E c’è anche un assessore che ha dovuto lasciare (Massimo Forni, responsabile dei Lavori pubblici, che però ufficialmente non ha mai ricondotto il suo addio a questi problemi, ndr). Ho sporto diverse querele nel 2016: alcune sono finite in nulla e altre sono andate a bersaglio. Non mi fermerò perché l’attacco personale è un metodo non accettabile e oltretutto tiene i cittadini onesti lontani dalla politica”.

Marchionini giudica vere e proprie bufale strumentali alcune uscite, anche di consiglieri di minoranza. “Come la questione Acetati – spiega –. Con la proprietà non s’è mai parlato di un centro commerciale, non esiste. Mi hanno scritto numerosi verbanesi e li ho rassicurati. È una bufala e, purtroppo, non l’ha riportata una persona qualsiasi ma consiglieri comunali: ripetere le bugie non le fa trasformare in verità”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.