1

vb calcio 13 nov
VERBANIA – 30.12.2016 – Il Verbania gioca gratis.

Per le 17 partite casalinghe del campionato di calcio serie D la società del presidente Luigi Pedretti non pagherà alcun affitto. I 5.100 euro dovuti come saldo del prezzo stabilito il 26 luglio dalla giunta Marchionini (300 euro per ogni match in orario diurno) sono stati convertiti dalla stessa in un contributo non economico ratificato nei giorni scorsi. In sostanza, “in considerazione e quale riconoscimento del merito sportivo”, l’Asdc Verbania è stata “esonerata (…) dal pagamento di tale canone”.

Il tariffario, che prevede che i 300 euro diventino 450 euro per gli incontri in notturna in cui si accende l’impianto di illuminazione, era stato fissato in estate quando il Comune aveva deciso di non concedere in gestione il “Pedroli” ma di curarlo in proprio, effettuando oltre ai lavori di manutenzione straordinaria, anche quelli ordinari. L’affitto era stato offerto a tre società, due di Verbania (Sinergy Verbania, che milita in Promozione e Inter Farmaci Verbania, in Primaa Categoria) e una di fuori (il Verbania, la cui sede è a San Maurizio d’Opaglio) ma, in mancanza di un accordo che permettesse a tutte e tre di non dover spostare le partite interne che s’accavallavano, ne erano rimaste due: Verbania e Sinergy. La prima è stata esonerata dall’affitto, la seconda invece lo pagherà. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.