1

bogogna riccardo
VERBANIA - 19.04.3015 - Rinnovato il direttivo del sindacati degli assicuratori. L’assemblea degli scritti alla sezione Vco dello Sna (Sindacato nazionale agenti di assicurazione), dedicata alla memoria di Vittorio Zenith, s’è riunita nei giorni scorsi per definire le cariche sociali.

Confermato il presidente uscente, Riccardo Bogogna, mentre il consiglio di riduce da nove a sette componenti. Nel ruolo di vicepresidente vicario l’uscente Franco Moretti – che diviene socio onorario – viene sostituito da Diego Puppo. Il vicepresidente aggiunto è Maria Elisa De Bei, una delle due donne presenti insieme a Daniela Tadilli, scelta come segretaria. Il tesoriere rimane Claudio Gaggero, così come si confermano nei propri ruoli di consiglieri Fabrizio Baldini e Angelo Colombo.

La sezione conta una cinquantina di iscritti e sarà impegnata a accompagnare una fase di profondo cambiamento per il mondo assicurativo. Le fusioni e incorporazioni degli ultimi anni hanno infatti modificato il mercato, che oggi vede tre colossi (UnipolSai, Generali e Allianz) controllare il 70% del mercato. I temi in agenda sono diversi: il rapporto tra compagnie e agenti anche alla luce dell’assenza di contratto di questi ultimi, l’applicazione del nuovo contratto collettivo nazionale dei dipendenti di agenzia, le nuove figure e l’inquadramento degli intermediari, il futuro del fondo pensione agenti e in generale la nuova visione del mercato assicurativo voluta dalle compagnie italiane.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.