1

imu tasi
VERBANIA – 16.12.2015 – Oggi è il giorno di Imu e Tasi.

Dopo l’acconto del 16 giugno, vanno saldate entro il 16 dicembre le imposte sugli immobili e per milioni di italiani è il “regalo” di Natale in assoluto più sgradito. Nei giorni scorsi, sollevata dai principali organi di informazione e dal centro studi della Uil, era circolata la notizia che ci sarebbero stati problemi a Verbania perché il capoluogo sarebbe uno dei mille e più comuni italiani a aver deliberato le tariffe Imu e Tasi in ritardo, facendole slittare all’anno nuovo e dovendo ricorrere alle aliquote del 2014. “È un grossolano errore perché il Consiglio comunale ha provveduto in data 18 giugno 2015 – scrive in una nota l’Amministrazione comunale –. L'errore nella costruzione di questo elenco può essere dovuto ad una successiva delibera del Consiglio che andava  a rettificare (su richiesta del Ministero) un'aliquota per i soli fabbricati della categoria D. Evidentemente quella successiva delibera di rettifica è stata intesa dalla stampa come quella che approvava  le aliquote che, invece, erano state regolarmente approvate il 18 giugno”.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.