1

App Store Play Store Huawei Store

Schermata 2021 09 02 alle 12.15.50

STRESA - 03-09-2021 - Dopo l'esecuzione, ieri sera, di Petrushkaaffidata a un ensamble di sette eccellenti solisti, Stresa Festival torna a rendere omaggio a Igor Stravinskij in occasione dei 50 anni dalla scomparsa. L'appuntamento odierno è al Palazzo dei Congressi di Stresa, dove lo spettacolo musicale dal vivo si completa con la danza. In realtà si tratta di un momento d'arte a tutto tondo realizzato da grandi nomi, dove alle composizioni del grande autore russo, si uniscono le corografie originali di Serge Bernal, l'interpretazione di stelle del balletto contemporaneo e i costumi, realizzati da Annna Biagiotti sui disegni che Pablo Picasso creò per le prime rappresentazioni, più di un secolo fa.
Protagonisti sono tre celebri lavori di Stravinskij: la Suite Italienne n. 2 dal Pulcinella, Petrushka e La sagra della primavera, eseguiti nelle trascrizioni dell’autore dai pianisti Beatrice Rana e Massimo Spada e dal violinista Andrea Obiso. Sul palco saliranno rispettivamente: Sasha Riva e Simone Repele, Serge Bernal e Miriam Mendoza (del Balletto Nazionale di Spagna), Davide Dato (dell’Opera di Vienna). E' la produzione di Petrushka, ad avvalersi di una coreografia originale del grande Serge Bernal, una prima assoluta creata per Stresa Festival.
Eì previsto l'Iigresso gratuito per gli under 26 grazie al progetto il Festival diventa green con i giovani sostenuto dalla Fondazione Comunitaria del Vco.

Poco prima del concerto, alle ore 18 sempre a Palazzo Congressi, Luca Mosca presenterà “tutta la Sagra della Primavera minuto per minuto” ovvero una vera e propria telecronaca a commento di una proiezione del capolavoro di Stravinskij. Luca Mosca è docente presso il Conservatorio B. Marcello di Venezia e conduttore di Lezioni di Musica su Rai-Radio Tre. Su prenotazione.

Domani, sabato 4 settembre, Beatrice Rana e Massimo Spada incontreranno il pubblico per una passeggiata a Villa Taranto. L’incontro è come sempre su prenotazione e per chi lo desidera potrà proseguire con un pranzo presso il ristorante La Rampolina cui parteciperanno anche gli artisti che per l’occasione hanno proposto le proprie ricette. Su prenotazione.
Per informazioni: http://www.stresafestival.eu

 

 

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.