1

App Store Play Store Huawei Store

statue vandali

INVORIO - 02-09-2021 -- Vandali, oltre che ladri. Lo scorso novembre s’era chiusa con il lieto fine la sparizione di alcune statuette degli elfi del “Sentiero da favola” di Invorio. La denuncia sui social network e gli appelli agli improvvisati ladri avevano portato a un ripensamento e, pochi giorni dopo, gli oggetti trafugati erano stati restituiti, lasciati in una borsa di plastica su un banco della chiesa di San Giacomo, a Invorio Superiore.

Ora la situazione s’è ripetuta ma, in aggiunta al furto delle statuette, si deve registrare il vandalismo che ha colpito altre, delle quali sono stati trovati solo i piedi (foto).

E dire che la notizia del primo furto aveva fatto conoscere ulteriormente questo sentiero che, abbellito dagli elfi, è meta di numerose persone che vanno a passeggio. E alcune persone s’erano fatte avanti per donare altre statuette con le quali migliorarlo ulteriormente.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.