1

App Store Play Store Huawei Store

libro

VERBANIA - 02-09-2021 - Quattromila euro per l'acquisto di 250 libri da inserire nelle biblioteche delle scuole superiori cittadine. E' l'obiettivo della raccolta fondi di "Un mondo di libri", avviata dal Comune di Verbania con la Biblioteca civica e la collaborazione della Fondazione Comunitaria che ha messo a disposizione la piattaforma online sulla quale è possibile effettuare le donazioni sino alla fine di settembre (https://www.forfunding.intesasanpaolo.com/DonationPlatform-ISP/nav/progetto/un- mondo-di-libri). E' anche possibile offre il proprio contributo in contanti, alla biblioteca di Verbania o alle librerie Alberti, Libraccio, Mondadori e Spalavera.
Il progetto in questo 2021 vuole ricordare in particolare: Dante Alighieri e Gianni Rodari. Alle scuole sarà infatti suggerito l'acquisto di almeno un'opera di Gianni Rodari (C'era due volte il Barone Lamberto) e il De Monarchia di Dante. Inoltre, se saranno sufficienti, le risorse potranno essere destinate a progetti legati alla lettura e alla scrittura che abbiano come protagonisti anche questi due celebri autori.
“Con il nostro progetto - spiega l’assessore alla Cultura Riccardo Brezza - mettiamo al centro le biblioteche, luoghi ricchi di risorse alla portata di tutti: vogliamo far riscoprire agli studenti l'importanza della lettura e specialmente del libro come strumento di educazione e cultura ma anche di svago, una finestra aperta su nuovi mondi che consente di scoprire storie, avventure ed emozioni”.
La somma raccolta sarà suddivisa in modo eguale tra le scuole superiori della Città di Verbania, e saranno le scuole in autonomia a decidere quali libri acquistare: si tratterà di volumi cartacei in quanto il portale MediaLibraryOnLine del Sistema Bibliotecario è già a disposizione per le risorse digitali.

 

 

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.