1

g gnecco

VERBANIA - 17-11-2020 -- S’è spento a casa sua,

circondato dall’affetto della famiglia, uno dei valori che più aveva coltivato nella sua vita, anche nel campo del lavoro, col passaggio generazionale di quell’attività che aveva contribuito a far crescere accanto alla moglie Marisa. Una lunga malattia s’è portato via Giancarlo Gnecco, 84 anni, co-fondatore -oltre sei decadi fa- della lavanderia “La Milanese” di Verbania. Era il 1959 quando la moglie Marisa lo coinvolse nell’inizio dell’azienda che, impiantata a Intra e poi trasferita nella nuova sede di Trobaso, col passare del tempo è cresciuta sino a diventare una solida realtà con oltre 50 dipendenti, ma anche -e ancora- un’azienda familiare in cui sono già entrati i nipoti di Giancarlo e Marisa, terza generazione di imprenditori. Giancarlo vi ha lavorato finché la salute gliel’ha concesso, guardando i figli Mauro e Alberto affiancare la moglie nella conduzione e salutando poi l’avvento dei nipoti Luca, Davide e Jennifer.

Le esequie saranno celebrate domani alle ore 15 nella chiesa parrocchiale di Trobaso, comunità religiosa alla quale la famiglia è legata. La salma sarà tumulata nel cimitero di Cannero Riviera, paese d’origine di Gnecco.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.