1

lago alto

VERBANIA - 03-10-2020 -- La misura della portata

delle precipitazioni cadute tra ieri e oggi sulla provincia del Vco (e non solo) sta tutta in un dato, quello del livello del lago. In ventiquattro ore, infatti, il Verbano è salito di 127 centimetri, passando dai 36,8 di ieri mattina, ai 164,1 delle 8 di stamane. Una crescita impressionante, che si spiega con gli afflussi d’acqua al bacino. Quelli registrati venerdì mattina all’idrometro di Sesto Calende, 162,7 metri cubi al secondo, sono nulla in confronto a quelli odierni: 4.106,3 mc/s, cioè oltre 25 volte tanto. Ciò significa che ogni secondo entrano nel bacino lacustre 4,1 milioni di litri d’acqua. Contando che ne escono 982.900 (982,9 mc/s è il deflusso, sei volte più dei 153 mc/s di ieri), l’incremento è presto spiegato.

I 164,1 centimetri di oggi sono il picco di tutto il 2020, superiori ai 160,4 del 9 giugno. Siamo lontani dal massimo storico del periodo (358 cm), ma anche 89,9 centimetri oltre la media storica stagionale. Il record, date le piogge intense di oggi, è destinato a essere superato già domani mattina.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.