1

rogo

VERBANIA - 21-09-2020 -- Si trova nella casa circondariale

di Pallanza, in attesa di presentarsi davanti al giudice, il 66enne di nazionalità ceca che i carabinieri hanno arrestato ieri pomeriggio a Pallanza. È ritenuto responsabile dell’incendio doloso appiccato, attorno alle 14, ai cassonetti dei rifiuti situati all’esterno del Carrefour City di via Manzoni, davanti alle scuole elementari Guglielmazzi (in questi giorni sede di seggio). Sono stati i residenti, accortisi del fumo e delle fiamme, a chiamare i soccorsi. I vigili del fuoco hanno domato l’incendio, mentre i militari, raccogliendo informazioni secondo cui un uomo era stato visto allontanarsi dal luogo con fare sospetto, hanno iniziato la ricerca dell’autore del rogo. Fermato e portato in caserma, è stato trovato in possesso di un accendino. Le immagini delle telecamere della videosorveglianza hanno poi confermato che è l’autore del fatto. L’uomo, senza fissa dimora e con precedenti specifici, è stato quindi arrestato per il reato di danneggiamento a seguito di incendio.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.