1

garib 4

VERBANIA - 20-09-2020 -- Sono passati sei mesi e mezzo

da quando il Consiglio comunale, proprio per favorire il recupero di un edificio fatiscente in centro, votò un provvedimento urbanistico che concedeva al proprietario l’opportunità di ristrutturare con ampliamento in deroga alle norme. Senza più intoppi burocratici ora ci sono tutte le condizioni affinché il rudere di Intra che costeggia corso Garibaldi, s’affaccia su piazza Matteotti ed è delimitato da vicolo del Teatro, cessi di essere la bruttura che è, pessima immagine anche per la città. Che ci sia urgenza di intervenire è provato dalle numerose ordinanze, anche di demolizione, emesse negli anni dal Comune per ragioni di sicurezza e decoro. Decoro che, come segnalano i residenti e come testimoniano le fotografie che ci hanno mandato, manca tuttora. All’interno della proprietà ci sono erbacce, pezzi di lamiera, persiane e detriti vari, ma anche un cumulo di latte vuote. In attesa di costruire, si potrebbe anche portare tutto in discarica.

garib_4.jpggarib_due.jpggarib_tre.jpggarib_uno.jpg

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.