1

cota roberto
Sarà difficile che vincano i no
al referendum di oggi e domani. I partiti non hanno preso posizioni nette e si sono divisi al loro interno. La questione, poi, non è delle più semplici da spiegare. Il messaggio populista del "sì" è sbagliato, ma anche immediato. Apparentemente non ha bisogno di spiegazioni. Eppure, il fronte del "no" sembra avanzare, come un fiume carsico. La gente appare disponibile a ragionare e ad informarsi. Ad esempio, sul fatto che la riduzione del numero dei parlamentari andrebbe fatta attraverso la riforma del bicameralismo e non a suon di spot. Ad ogni modo, questo approccio ragionato della gente, spero, possa in qualche modo stupire.
Buona domenica e buona settimana.
Roberto Cota
 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.