1

ginnantoni scozzese

VERBANIA - 11-09-2020 -- “La ragazza

dalla gonna scozzese” è il titolo del libro nel quale Franco Giannantoni, storico e studioso della Resistenza, racconta la tragica fine di Carla Caroglia, una delle quattordici vittime della strage di Baveno perpetrata dai soldati tedeschi. Il corpo della 25enne varesina, fidanzata con un ebreo conosciuto a Baveno, non è mai stato trovato. Fu arrestata il 15 settembre e, da quel giorno, di lei non si ebbe più traccia. La sua storia ora viene proposta nel volume che viene presentato oggi alle ore 17,30 al centro culturale [email protected]. l’ingresso è libero ma, poiché i posti sono contingentati, è consigliata la prenotazione allo 0323.924632.


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.