1

taglio piante cannobio 1

CANNOBIO - 23-07-2020 -- Le piante erano malate,

pericolose e a rischio di immediato crollo. E sono state abbattute. È stato il parere dell’agronomo a imporre il taglio urgente, portato a termine nei giorni scorsi dall’impresa Saletti di Cannobio, di 35 tigli di viale Vittorio Veneto. Si tratta degli esemplari che si affacciano sulla statale 34, nel punto in cui la litoranea attraversa il centro abitato di Cannobio. Le prime avvisaglie di cedimento s’erano avute il 10 luglio con la caduta di un tiglio. L’agronomo ha quindi esaminato l’intero filare, rilevando una pericolosità tale da non poter indugiare. Via il verde, si penserà in futuro a ripiantumare.

taglio_piante_cannobio_3.jpgtaglio_piante_cannobio_5.jpgtaglio_piante_cannobio_2.jpgtaglio_piante_cannobio_4.jpgtaglio_piante_cannobio_1.jpg

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.