1

comune y

VERBANIA - 24-03-2020 -- "Lanciamo i droni oltre

i cancelli delle fabbriche, il punto critico è quello". Così un gruppo di lavoratori verbanesi in una lettera aperta a sindaco e assessori con la quale si chiede di effettuare i controlli sul rispetto delle normative anti-coronavirus nelle realtà produttive cittadine.

All'attenzione della Sindaca Marchionini, a tutti gli Assessori ed i Consiglieri comunali,

"Se avessimo agito tempestivamente il contagio sarebbe stato come minimo contenuto. Avevamo chiesto il 7 marzo, alla Regione e al Governo, di chiudere le attività produttive non essenziali ma il peso del mondo industriale su Milano e su Roma si è fatto sentire"

Queste le parole del sindaco di Brescia Emilio Del Bono, molto simili a quelle del primo cittadino di Bergamo, altra realtà martoriata drammaticamente dal dilagare del coronavirus.

Anche nella nostra città esistono importanti realtà produttive.

Alla luce degli oggettivi fattori di rischio che danno molta preoccupazione ai lavoratori, alle loro famiglie e all'intera comunità, riteniamo vitale un’azione immediata da pare dell'amministrazione comunale circa un’operazione di controllo nel rispetto delle normative emergenziali, figlie del protocollo di intesa Governo/sindacati, all'interno delle fabbriche e delle aziende verbanesi.

I dati relativi al numero di contagiati e morti nella nostra città sono allarmanti e in continua crescita.

Ogni azione tesa al contenimento del fattore di rischio deve essere assunta con celerità.

Per questo facciamo appello a Lei e a tutti gli organi competenti, affinchè vi possiate adoperare e far valere i vostri poteri, e i vostri mezzi, per tutelare la salute dei lavoratori.

La salute pubblica rispetto alla quale le Istituzioni hanno stringenti doveri non può essere sacrificata sull'altare del profitto, mettendo a rischio tutta la cittadinanza.

Lanciamo i droni oltre i cancelli delle fabbriche perché il punto critico è quello.

Un gruppo di lavoratori verbanesi

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.