1

caricamento temporaneo per contributo ac55knnonk 533162.610x431

LOCARNO - 08.11.2019 - Frontalieri in crescita. 

E da record. Secondo le ultime rilevazioni pubblicate ieri dall’Ufficio federale di statistica, i frontalieri in Ticino sono aumentati in un anno del 7,9%. Il Cantone più vicino al nostro confine, dunque, anche per i lavoratori del Vco, resta un’attrattiva. Nel terzo trimestre del 2019, infatti, sono stati registrati 67.900 frontalieri, il 2,7% in più rispetto al trimestre precedente e quasi l’8% in più rispetto allo stesso periodo del 2018. Il dato generale dei lavoratori in Svizzera residenti oltreconfine si attesta a 325.291 unità. Per quanto riguarda i paesi di provenienza dei lavoratori oltreconfine, l’incremento più significativo riguarda gli italiani (+2,7% nel trimestre e + 7,8% rispetto al 2018), seguiti dai francesi.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.