1

pflaim

VERBANIA - 09.10.2019 - Utilizzo presunto improprio di Villa Giulia,

amianto nel parco e Cda di Vco Trasporti. La Lega, per voce del suo capogruppo Mattia Tacchini, ha discusso nel corso dell’ultimo consiglio comunale tre interpellanze che aveva depositato in precedenza. Con la prima, è stata censurata la delibera comunale con quale la Giunta aveva concesso in uso gratuito la sala conferenze di Villa Giulia all’Associazione/movimento politico, Alleanza Civica del Nord. La Lega si è attivata per segnalare l’irregolarità (vi si sarebbe tenuto un incontro di chiaro stampo politico) alle competenti autorità.

A palazzo Flaim affrontato poi il problema della presenza di un cumulo di amianto depositato dalla tromba d’aria dello scorso agosto nel parco di Villa Maioni. Tacchini ha fatto presente alla sala che la rimozione dello stesso, che giaceva in quel luogo da un mese, è avvenuta solo grazie all’intervento della Lega. Nella terza interpellanza lo stesso Tacchini quindi ha sottolineato la presunta irregolarità del Consiglio di amministrazione di Vco Trasporti, i cui membri sarebbero tutti di sesso maschile “in violazione della vigente normativa sulla parità di genere”. Anche in questo caso la Lega ha provveduto a segnalare la situazione alle competenti autorità. Così Tacchini: “Agiremo sempre, nell’interesse dei cittadini, monitorando con costanza l’operato di giunta e Amministrazione”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.