1

pol mun

VERBANIA – 14.08.2019 – Un furto con destrezza

sotto gli occhi di mezzo quartiere. È accaduto stamane nel quartiere Sant’Anna. Una donna in bicicletta aveva lasciato la borsa nella cassetta portaoggetti posteriore. È da lì, badando a non farsi accorgere, che un uomo sulla quarantina l’ha prelevata dandosela poi a gambe. La derubata, che era in sella, non s’è accorta del furto se non quando ha udito le grida di una donna che, dalla finestra del condominio vicino, ha assistito alla scena. Testimone oculare è stato anche un artigiano in pausa dall’attività che si trovava fuori dal negozio. Sul posto è giunta una pattuglia della polizia municipale che ha raccolto la descrizione del ladro, che corrisponde a quella di un quarantunenne verbanese già noto alle forze dell’ordine, che è stato denunciato.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.