1

villa mondadori

MEINA - 10.07.2019 - Al momento

viene presentata come un'indiscrezione, ma le fonti sono più che attendibili: Donatella Versace ha acquistato per una cifra prossima ai 5 milioni di euro, Villa Mondadori a Meina. L'importante dimora già gestita dall'immobiliare del lusso Engel & Völkers porta con sé una storia ultracentenaria e un passaggio di celebrità impressionante. Costruita ai primi del '900, Villa La Verbanella viene acquistata dai Mondadori negli anni '20, qui il capostipite Arnoldo ospita nella bella stagione i suoi amici, tra i quali troviamo neanche a dirlo un bel po' di premi Nobel. Gente come Thomas Mann, forse il frequentatore più assiduo della dimora; e poi Ernest Hemingway, Eugenio Montale, Giuseppe Ungaretti, Georges Simenon. Vi soggiorna anche Walt Disney di cui resta una bella foto in bianco e nero scattata nel parco della villa assieme ai padroni di casa.
Le firme di cotanti passaggi oggi restano impresse sul camino (foto in basso) a testimonianza di un'epoca di splendore per il lago Maggiore che al momento, è solo memoria. I vip più vip, è noto, sono sul lago di Como, richiamati da quell'eccezionale (attr)attore che risponde al nome di George Clooney e dei suoi ospiti, da ultimi gli Obama. Il percorso dei Versace sembra seguire a  questo punto cammini diversi, loro la villa sul lago di Como ce l'avevano, ma  l'hanno venduta alla modica cifra di 33 milioni di euro a un magnate russo.  Solo a distanza di 11 anni è giunta la scelta di tornare a godersi la quiete lacustre ma cambiando lago e acquistando la dimora dagli eredi Mondadori. D'altronde solo pochi mesi fa Donatella Versace s'è "dimessa" da imprenditrice cedendo la maison di moda all'americano Michael Kors (si parla di una cifra di 2 miliardi). Inevitabile la domanda: l'arrivo della stilista farà da richiamo per altri vip? E' una speranza, anche per restituire il giusto ruolo al prestigioso patrimonio immobiliare del lago, che in molti casi è lasciato alla decadenza. Patrimonio di ville e dimore storiche che ha bisogno di grandi investimenti per tornare a splendere e le possibilità ci sono, tanto più che, affermano gli esperti del settore, i prezzi sul Lago Maggiore risultano competitivi rispetto ad altri laghi del Nord Italia, non avendo ancora raggiunto la stessa notorietà internazionale.  
Comunque non che Villa Mondadori sia una "casetta". Disposta su 1.400 metri quadrati, è affacciata direttamente sull’acqua. E' composta da circa 50 stanze tra cui 20 camere da letto e 12 bagni, ha ovviamente giardino e piscina oltre a un campetto di calcio e un cottage per gli ospiti. Insomma, un buon retiro da mille e un notte ...sul lago.
AD
(Foto: Engel & Völkers)

Schermata 2019 07 10 alle 09.22.53

Schermata 2019 07 10 alle 09.23.07

Walt Disney (seduto a sinistra) con i coniugi Mondadori

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.