1

zucco ivan Ascona

ASCONA – 13.04.2019 – È oltreconfine

il primo impegno agonistico del 2019 di Ivan Zucco. Fermato a dicembre da un problema fisico che gli ha impedito di combattere a Milano, il pugile di Verbania stasera è uno degli attesi protagonisti della riunione che il Boxe club Ascona e la Opi since ’82 organizza alla palestra nuova di Ascona.

Nel suo settimo incontro da pro e con un bilancio di 6 incontri vinti su 6 disputati, oggi Zucco se la deve vedere con l’unico avversario tra quelli affrontati finora che non ha sconfitto per kappaò. Si tratta del serbo Stefan Paunovic, che il 25 marzo 2018 al teatro Principe di Milano fu piegato ai punti. Ventitre anni l’italiano, diciannove lo slavo –il cui bilancio è una vittoria, cinque pareggi e una sconfitta–, promettono un incontro di alto livello nella categoria dei supermedi. Dopo il rituale del peso (nella foto) di ieri, che ha visto il verbanese fermare la bilancia 77 chili netti contro i 77,4 del rivale, è iniziato il conto alla rovescia. La riunione inizierà alle 19 e in Svizzera è attesa una folta delegazione di fan del verbanese, che praticamente gioca in casa.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.