1

ospedale3 copia

VERBANIA - 13.02.2018 - Aveva forzato gli armadietti degli addetti alla mensa dell'ospedale Castelli asportandone i beni personali. Identificato da un'addetta, è stato rintracciato e denunciato. A trovare l'uomo, il 34enne R.C., sono stati gli uomini della Squadra Volanti della Questura, che hanno seguito la descrizione fornita dalla donna. A conferma, la donna ha successivamente riconosciuto l'uomo in fotografia, da qui la denuncia a piede libero per furto aggravato. 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.