1

gatti

VERBANIA – 02.01.2019 – La gestione delle colonie feline

e un nuovo gattile. Sono questi i termini della convenzione con cui il comune di Verbania ha affidato all’associazione “Nati con la coda” il contrasto al fenomeno del randagismo felino. L’accordo, realizzato con la collaborazione del servizio Veterinario dell’Asl, definisce luoghi e ambiti dell’intervento. partendo da un censimento delle diverse colonie attualmente presenti in città, delega all’associazione l’aggiornamento dei numeri, la programmazione delle campagne di sterilizzazione, la promozione delle adozioni dei randagi e il controllo sanitario. L’intesa prevede che “Nati con la coda” si occupi delle colonie di Trobaso, Unchio, Intra alta, Fondotoce paese, piana di Fondotoce e zona industriale di Fondotoce. Oltre che del gattile che verrà realizzato a Renco e che sarà una struttura di ricovero temporanea. Ogni colonia avrà un proprio tutor qualificato e individuato. In cambio il comune verserà una cifra forfetaria di 1.200 euro l’anno.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.