1

ambu notte

VERBANIA – 01.01.2019 – Nessun ferito tra Vco e Novarese.

Quello delle due province è stato un Capodanno a prova di… botto. Anche se petardi e mortaretti (pure dove era vietato per ordinanza, come a Verbania) sono stati esplosi, non si registrano danni alle persone. Il bilancio non è però immacolato in Piemonte. Al momento sono due i feriti, tutti giovanissimi e tutti in provincia di Torino. Il più grave è un diciannovenne della cintura torinese che festeggiava l’arrivo del 2019 a Bardonecchia, in alta Val di Susa. L’esplosione di un petardo, all’esterno d’una discoteca, gli ha fatto perdere una mano e gli ha seriamente lesionato una gamba. Ferite a mano, polso e volto con prognosi di dieci giorni per un quattordicenne di Collegno.

Il bilancio della notte di San Silvestro in tutta Italia è di decine di feriti ma di nessun morto. Molto grave una 36enne del Beneventano, raggiunta dalla scheggia di un grosso ordigno fatto brillare fuori da un locale. Serie le condizioni di un ragazzo di Cesate, nel Milanese, che ha visto una mano dilaniata dall’esplosione, che ha provocato lesioni anche al capo e all’altra mano.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.