1

finocchiaro angelo

LOCARNO - 06.12.2018 - “Ho perso il filo”.

Angela Finocchiaro sbarca a Locarno con il suo brillante monologo. L’attrice comica (nella foto) tra le più apprezzate del panorama televisivo, cinematografico e teatrale italiano, torna sul palco con uno spettacolo tutto suo e lo fa con brio, voglia di mettersi in gioco, grande professionalità e “spirito d’adattamento”. Lo spettacolo, dal titolo appunto “Ho perso il filo”, sarà in scena le sere del 13 e 14 dicembre per la stagione del Teatro di Locarno. Finocchiaro si presenterà al pubblico nell’armatura di un combattente, manifestando la volontà di interpretare l’eroe Teseo. Consegnato il famoso gomitolo di Arianna ad uno spettatore in prima fila, affronterà con grande coraggio quel che le si presenterà dietro il sipario rosso: un labirinto incantato, popolato da strane creature danzanti che la priveranno dell’armatura e la lasceranno impaurita ad interloquire con il labirinto stesso.

Lo spettacolo viene giocato quasi esclusivamente sul piano della fantasia e del mondo creato dalle luci e dalle musiche, ma soprattutto dalle coreografie originali di Hervé Koubi danzate da sette ballerini. 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.